Menu Close

Smart Domotik – la mia casa domotica.. – PROTO1

CameraZOOM-20140515220341929

Finalmente è pronta.

Dopo mesi di studi e progettazione assieme a mio padre, siamo riusciti a finire la PROTO1.

Questa nuova scheda, assieme ad un arduino YUN, è una delle parti del nuovo sistema domotico che sostituirà totalmente quello attuale.

CameraZOOM-20140515220102816

Qual’è la novità? Chi bazzica nel mondo di arduino sa benissimo che esistono tantissime shield di espansione o schede relè da controllore con arduino.
PROTO1 però è diversa, perchè si basa sul sistema dei shift registers, permettendo con solo 3 PIN di arduino di controllare N espansioni PROTO1 collegate tramite un semplice cavo di rete.

CameraZOOM-20140515220115012

Non è piu necessario quindi utilizzare tutte le uscite di arduino, non sono mai abbastanza!

Ogni scheda PROTO1 permette di comandare 16 USCITE a relè con soli 3 PIN di arduino, ed è possibile collegare in cascata quante PROTO1 si vuole!

Il basso profilo della scheda permette inoltre di mettere piu espansioni una sopra l’altra stile “sandwich”, per ottimizzare gli ingombri.

Per collegare PROTO1 ad arduino stiamo disegnando una nuova shield che permetterà di collegare, ad un normale arduino, più schede in cascata con dei semplici cavi di rete.

CameraZOOM-20140515220205738

Stiamo facendo una shield apposita per comodità, in quanto il passo successivo sarà la PROTO2, in grado di ricevere 16 INGRESSI per ogni scheda, anche questa basata sui shift registers e quindi che permetterà di avere N espansioni in cascata.

La PROTO2 avrà inoltre 1 LED per ogni INGRESSO, in modo da vedere subito a colpo d’occhio quali sono gli ingressi attivi.

 

Rimanete sintonizzati!

 

Vedi qui per aggiornamenti su questo argomento:

Arduino Yun: Control 64 and over I/O for Smart Domotik

Posted in Domotica e Cloud, News

2 Comments

    • Luca

      Grazie! Questo era un primo prototipo, puoi vedere negli altri articoli le schede più commerciali che ho creato 🙂

Leave a Reply

Your e-mail address will not be published. Required fields are marked *